Italian Christian Metal Website  -  Il sito italiano dedicato al Metallo Cristiano

Menu

 
 
Band Links
 
SEVENTH ANGEL
The Torment
 
SEVENTH ANGEL
Lament For The Weary
 
INTERVISTA
9/1/2010
 
 

 

SEVENTH ANGEL
The Dust Of Years
extreme
2009 - Bombworks Records
(Inghilterra)
www.myspace.com/seventhangelofficial

 

Parafrasando una vecchia raccolta di racconti di Stephen King, "a volte ritornano". Ian Arkley, abbandonando solo momentaneamente i My Silent Wake, portandosi dietro il fido Tank e raccogliendo altre vecchie glorie, riesce nel piccolo miracolo di pubblicare un nuovo disco dopo 17 anni!! Per gli interessanti e mai banali thrashers britannici un graditissimo come back quindi, infarcito come al solito di doom, ma stavolta il loro thrash è decisamente death oriented, pur non disdegnando oscurità e finanche malinconia a profusione. Liriche al solito incentrate su cristianità e dolore.

Chaos of dreams si presenta paradigmaticamente con sound robustissimo, aggressivo growl e deliziosi cori clean. Segue a ruota The turning tide con soliste orientaleggianti ed un incedere ora serrato, ora maestoso. La seguente Exordium è lenta e squisitamente doom, mentre Weep not for us è l’episodio più fiacco del Cd, troppo adagiato su stanchi cliché. Tocca poi ad Abélard and Heloise, ipnotica semiballad lungamente arpeggiata e quasi folk. Elaboratissima è In ruins di stampo opethiano. Lamentations è un’altra grande song, in cui sapientemente vengono mescolati rallentamenti ed accelerazioni, furore death e tristezza gothic, growling e clean. The raven sky si presenta come un doomone con molti arpeggi, stile certe soluzioni dei primi Anathema, e si finisce con Oswiecim, che muore con ambient, di cui non si capisce bene la funzione in tale contesto.

E’ incredibile la freschezza della musica proposta dal Settimo Angelo. Indubbiamente qualche momento poco azzeccato è presente, ma, perlomeno nella scena cristiana, quasi mai si era sentita roba del genere. Chi stravede per Celtic Frost, primi Anathema, Sodom, Kreator e ovviamente My Silent Wake, commetterebbe un errore imperdonabile a non procurarsi immediatamente questo disco.

Daniele E.

VOTO

84

 

 Best view:  No Firefox!   Optimized:  FONT: Old-English ( —> download Old-English font <—); SCHERMO: 1280x1024   Credit:  Template by Vocinelweb.it